Wednesday, 24 February 2010

L'Esca (Furbizia Norrlandese)


Visto l'apprezzamento riservato ad un precedente post di Humor Nordico,  traduco e trascrivo qui un'altra mail comunitaria un po' ironica sui Norrlandesi, che é arrivata al mio compare e collega Lasse, il quale l'ha poi girata a me.

Un'auto della Polizia si avvicinó lentamente davanti all'ingresso del pub O'Learys a Gällivare (paesetto sperso in mezzo al Norrbotten, molto piú a nord. NdT) subito dopo l'orario di chiusura. Proprio in quel momento Pekka uscí dalla porta, abbagliato dalla luce e con le chiavi della macchina ben alte in mano. L'auto della Polizia si fermó e gli agenti guardarono con apprensione Pekka che con decisione cercava di farsi avanti nel parcheggio, dove provó la chiave su non meno di cinque auto prima di trovare la propria e mettersi coraggiosamente dietro il volante.
Lí sedette, completamente immobile, per dieci minuti, dopodiché fece partire i tergicristalli (era una bella serata estiva e non c'era una nube in cielo). Successivamente accese e spense gli abbaglianti alcune volte, suonó il clacson e mise le quattro frecce. Poi fece partire il motore grattando il cambio. L'auto fece un balzo in avanti e morí. Egli riprovó alcune volte, mentre il parcheggio si svotava di macchine. Alla fine, quando fu rimasto l'unico, riuscí a far partire la macchina, si mise in strada e puntó a nord.
I poliziotti, che avevano atteso pazientemente, accesero la sirena e la luce, si misero davanti a Pekka, lo fecero fermare e lo pregarono di soffiare nel palloncino. Non poterono credere ai loro occhi quando l'apparecchio non mostró alcuna risposta! 
-Ci devi seguire al comando e lasciare un campione di sangue, l'apparecchio deve aver qualcosa che non funziona, disse uno dei poliziotti.
- Ne dubito, disse Pekka con un sorrisetto. -Sono io che faccio da esca, stasera!

(Secondo me sta storiella non é neanche tanto inventata. NdT)

11 comments:

gattosolitario said...

Fantastico, ma mi chiedo come facciano a sapere dove si trova l'unica pattuglia della polizia del Norrland ogni sera : )

Eilan82 said...

Hehehehe! :P

Anonymous said...

Mmmmmmmm, ottima idea, quando vedrò una pattuglia...... Mauro da UD

Odysseus said...

haha! tipico cinismo norrländsk!

GattoVI said...

Figurati se degli svedesi (del nord, poi!) trovano qualcuno che *non* beva per fare da esca ;-)

Morgaine le Fée said...

@i due Gatti: dato il numero delle pattuglie di polizia nel Norrland, é facile individuarne gli spostamenti e fare passaparola; inoltre, sempre visto il numero delle pattuglie, doversi sacrificare per far da esca capita probabilmente solo una volta ogni dieci anni nello stesso posto ;-)

Pollon72 said...

Proprio simpatica questa storiella!

Maxxfi said...

Non so come sia considerata la polizia in Svezia, ma per quel che filtra qui (tra i maliziosi vicini finlandesi ;-) in quanto ad efficienza mi pare che meriti una saga un po' come i carabinieri in Italia.
Vedi p.es. il furto con l'elicottero un annetto fa :-)

Odysseus said...

Morgaine, la sai quella dello stoccolmese che va a caccia di pernici (ripor) in Lapponia?

Morgaine le Fée said...

@maxxfi: beh, orgoglio patriottico a parte, circolano diverse storielle poco lusinghiere (come fralaltro si legge in questo post). Poi i finlandesi si sa che sono di parte ;-)
@odysseus: no. Postala! (rigorosamente ambientata a Kiruna, devo supporre) :)

Mammagiramondo. said...

Uh Morgaine è bellissima!! Adesso telefono a babbog per raccontargliela!!

 
63°49'LatitudineNord © 2008. Template by BloggerBuster.