Saturday, 9 January 2010

Ma che Brezzolina Frizzantina

In questi giorni s'é fatto un gran parlare delle Temperature particolarmente frizzantine che hanno investito la Scandinavia durante le Ferie di Natale e Dintorni. Nonostante la faccenda, per svariate ragioni, porterá ad aumenti vertiginosi della bolletta della luce, gli abitanti della Regione dell'Ultima Thule ci tengono a raccontare con malcelato compiacimento da Norrlandesi Duri et Puri che la propria Terra é la piú fredda dell'intero Regno. L'attitudine si puó anche capire, perché tutto sommato é necessaria una certa dose di Buonumore, di Ottimismo, e pure di Coraggio quando si devono affrontare temperature intorno ai -40 °C e magari si abita proprio in mezzo al Niente.

In queste condizioni, i Norrlandesi fanno circolare (o forse sono vittime di) una mail abbastanza divertente che ho visto esposta al Magazzino dei Prodotti Chimici dell'Universitá dell'Ultima Thule, e che ritorna molto di attualitá in questa stagione:

Cosí é ad esser Norrlandesi!

+15 °C
Non fa piú caldo di cosí al Norrland, quindi iniziamo qua:
Gli Stoccolmesi si mettono berretto, giacche e guanti. I Norrlandesi prendono il sole.

+10 °C
Gli abitanti di Göteborg cercano invano di far partire il riscaldamento nelle proprie case. I Norrlandesi piantano fiori in giardino (questa é vera! NdT)

+5 °C
Le auto a Malmö si rifiutano di partire. I Norrlandesi vanno a spasso in una Volvo 240.

0 °C
L'acqua distillata congela. L'acqua del fiume Torneå diventa un po' piú densa.

-5 °C
Il popolo dello Skåne sta per congelarsi. I Norrlandesi grillano l'ultima salsiccia prima dell'inverno.

-10 °C
Gli abitanti di Gävle accendono il riscaldamento. I Norrlandesi si mettono una maglia a maniche lunghe.

-20 °C
Gli Stoccolmesi volano a Maiorca. I Norrlandesi smettono di festeggiare la Mezza estate (Midsommar), l'autunno é arrivato.

-30 °C
La gente a Malmö muore di freddo e sparisce dalla faccia della Terra. I Norrlandesi iniziano ad asciugare il bucato in casa.

-40 °C
Stoccolma si sbriciola dal gelo. I Norrlandesi fanno la coda dal distillatore (abusivo, NdT) di acquavite locale.

-50 °C
Gli orsi polari lasciano il Polo Nord. L'F21 (battaglione militare di stanza nel Norrbotten, NdT) aspetta di far partire i corsi di sopravvivenza invernale in attesa di condizioni atmosferiche invernali migliori.

-60 °C
Il fiume Torneå comincia a gelare. I Norrlandesi noleggiano un video e restano a casa.

-70 °C
Il Falso Norrlandese trasloca a Sud. Il Norrlandese é frustrato perché non si puó conservare l'acquavite fuori casa (a questa temperatura una soluzione acqua/alcol con circa l'80-90% di Etanolo si congela, NdT). L'F21 fa partire i corsi di sopravvivenza invernale.

-183 °C
I batteri nel cibo non sopravvivono. Le renne dei Sami (Lapponi, NdT) si lamentano che le mani dei mungitori sono fredde.

-273 °C
TUTTI i movimenti atomici sono fermi. I Norrlandesi cominciano a dirsi l'un con l'altro: "Me*d@, che freddo fa fuori oggi".

-300 °C
L'inferno si congela in una morsa di ghiaccio.
I Norrlandesi sono soli.

Faceva ridere? No? Vabbé, questo é il cosiddetto Humor Nordico, come mi informó il mio capo durante la mia prima visita all'Ultima Thule.

17 comments:

Ophmac said...

Riguardo agli 0°C, a me risulta che la massima densità dell'acqua sia a 4°C, ragione per cui il ghiaccio in acqua galleggia. Quindi le ipotesi sono due: o la temperatura reale è 4 gradi più alta di quella che i Norrlandesi citano (bugiardoni, bugiardoni!!!), oppure ai suddetti mancano alcuni elementi di fisica di base. :P ;)

TopGun [Ace In The Storm] said...

faceva ridere faceva ridere! lol

Buon Anno. :)

gattosolitario said...

Ce ne é uno simile molto divertente sui sami ed i finlandesi.

kitos said...

Fortissima! Per favore se ti va', scrivi qualcosa ogni tanto di humor nordico, mi piace tantissimo, con il vikingo a fianco, chissa' quante ne saprai, ti ringrazio.

Balorso said...

Fa ridere!!! Soprattutto quando si paragonano i norrlandesi con gli altri svedesi......
un po' come quando a Treviso si prendono in giro i veneziani oppure a Belluno si trevigiani (e cosi' via...)

SuomItaly said...

Ricordo di aver letto tempo fa una versione finlandese molto simile :)

Andrea (andand88@hotmail.it) said...

Bellissima!! Veramente da ridere! Spero di aderire presto a questa vita! :)

Morgaine le Fée said...

@tutti: sono contenta che faccia ridere. Io l'ho apprezzata moltissimo, ma dopo qualche anno di residenza altrove non ero sicura di avere un senso dell'umorismo compatibile con quello normale italico.
@gattosolitario e suomitaly: sarei curiosa di conoscere le rispettive versioni! :)
@Ophmac: le leggi della fisica norrlandese sono di tipo relativistico, vedi anche altre temperature nel testo, a causa delle condizioni estreme. In realtá il testo parla anche di movimenti atomici fermi giá a -273 C, cosa opinabile di suo, ma non volevo fare la pignolina ;)

Giulia said...

mamma mia ma dove sei finita!!
Sai che per Natale quando qui abbiamo provato i -5°, il mio sistema di riscaldamento in casa, messo a tutta, non riusciva a portare la temperatura sopra i 16,5°.. ti ho pensato ;)
Ehi ma tu sei riuscita ad abituarti a codeste "gelidità"?

GattoVI said...

Tutto quello detto sullo Skåne è vero ;-)

Silvia said...

Fantastica !

Morgaine le Fée said...

@Giulia: questo é uno dei motivi per cui mi rifiuto di venire in Italia per natale: le case sono isolate malissimo e i muri trasudano freddo e umido. Quassú le case sono fatte con una struttura di legno, isolate anche troppo e le finestre hanno i tripli vetri. Noi abbiamo sempre sui + 22 in casa e la muffa non esiste, mentre la casa di mia madre nella Padania sembra un gorgonzola.

Giusi said...

belle le temperature dell'ultima thule. stoccolma ci ha regalato un paio di meno venti quando siamo rientrati dalle vacanze, intorno alla befana. e i laghi si sono ghiacchiati... poi qualche meno diciotto e infine ci siamo stabilizzati sui meno dieci. non vedo l'ora di andare a pattinare! :-) buon anno!!! g

Pollon72 said...

Molto carina la tabella con i gradi...a me è venuto freddo! Però chissà che paesaggi e che silenzio :-)

Giulia said...

qui a Norrkoping alla fine della scorsa settimana -22, giovedi stavo tornando a casa a piedi dall'ospedale e mi chiedevo "ma perche' prorpio oggi ho tanto freddo???" ... poi mi hanno detto che da -18 in giu' bisogna mettersi la calzamaglia sotto ai jeans.. ah gia'! Li nel Norrland magari vanno con i pantaloncini corti invece :-D???
PS bella la tabellina, ha fatto ridere anche me

Morgaine le Fée said...

@Giulia: ahah, i långkalsonger sotto i pantaloni! Il Vikingo, Norrlandese DOC, se li mette appena la colonnina scende sotto i -5.
Io non li ho mai usati, ma dalla panza in giú sono dotata di difese naturali che farebbero invidia a una foca :)

Anonymous said...

Ciao sono una neofita del tuo blog e lo apprezzo tantissimo... troppo divertente!!!... anche se sono un pò preoccupata perchè trascorrerò quasi un anno più a nord dell'Ultima Thule :)

Saluti e Buon Anno
Daniela

 
63°49'LatitudineNord © 2008. Template by BloggerBuster.