Monday, 30 August 2010

Le Foto di Agosto

Ed anche questo mese vede la Fine, e con esso l'inizio del breve Autunno Boreale.
Ieri le foglie erano verdi, oggi marciscono tra il muschio, domani nevicherá. Agosto inizia con un gelato sulla veranda, e finisce con le Järnnätterna, le notti di ferro in cui le prime brinate cristallizzano gli steli dei fagiolini e delle zucche, e donano loro una consistenza di vetro.
Pochi fiori stavolta, ma di certo molti piú funghi. In quanto a loro, é in programma un post squisitamente gastronomico a parte, che porterá le prove dello Spreco che i miei compaesani fanno dei Doni della Natura. Per quelli meno appetibili, vedere qui sotto.

Per cominciare, mi autodedico un mezzo anello delle streghe:


e i brillanti colori dell'Amanita Phalloides Muscaria (grazie a Luca per la provvidenziale correzione):



Questo non mi chiedete che roba é, so solo che é una gran fonte d'ispirazione pittorica fantasy:


Tra i pochi fiori che ancora resistono, svetta sicuramente (é piú alta di me, ma ci vuol poco), una Jättebalsamin:


Ritorna l'impareggiabile verifica scientifica dell'Oracolo del Sorbo (per ulteriori informazioni, vedere qui). I solerti alberi si son dati da fare con le bacche stavolta, e quindi secondo la Scienza Norrlandese l'inverno che viene sará povero di neve. Arrivederci al prossimo Aprile per il responso:



L'Epilobio (quello che avete visto a Luglio), tramuta i suoi fiori violetti in morbidi agnellini immacolati. In tempi passati questa lanugine veniva usata per riempire i guanciali, in mancanza di Oche.


La foto rende poco, ma quando, un giorno speciale, i fuchi delle formiche sciamarono stare sulla riva del mare fu praticamente impossibile:


E qui una sfocata testimonianza del clan di Cormorani che invase la nostra piccola baia qualche giorno fa. Di solito non vivono da queste parti, e neppure sarebbero i benvenuti: i pescatori li odiano perché rubano loro le Perche, la Vegetazione soccombe sotto i miasmi dei loro escrementi densi d'ammonio.


E qui riuscimo ad immortalare un Fedele e Timido Amico della Stuga: il Sorcio. Meno amico degli Umani, poiché puó trasmettere la terribile Febbre del Sorcio (Sorkfeber):


Le Betulle ingialliscono a vista d'occhio:


Le serate ritornano buie e il mare oscuro:




Per finire, ecco la Cerimonia Speculare a Valpurga: la Stugsista (l'Ultima della Stuga): rito crepuscolare dei Possessori di Stuga, che purificano le loro Dimore dai Resti in decomposizione delle Opere di Giardinaggio, in attesa di Tempi brumosi. Per esorcizzare lo Spettro dell'Oscuritá incombente, si festeggia degnamente con Acquavite e tremendi Prodotti del mare, di cui vi parleró tra non molto.


A voi che vivete a Latitudini piú basse, dedico una certa qual Invidia.

17 comments:

TopGun said...

oh ma voi nordisti tutti uguali.
vi lamentate che fa freddo e invidiate chi sta più a sudi.

in Olanda,in Svezia,in Irlanda in Germania...tutti la stessa cosa.

vi offro una settimana di scambio con il caldo appiccicoso di qui giù, e poi vediamo! :D


p.s. le ultime tre foto sono bellissime.

Zarinaia said...

Tutte foto bellissime... come sempre!!! L ´anello delle streghe l´ho visto per la prima volta ad Uppsala un po´di anni fa: un´ interessante "opera" della natura!
Ciao
Eleonora

Anonymous said...

Molto belle! L'autunno è la mia stagione preferita, me ne hai regalato un anticipo. A che ora sono state scattate le ultime foto?
Mauro da UD

GattoVI said...

Guarda, qui piove a dirotto un giorno sì e l'altro pure.
Siamo continentali... quanto voi :-/

luca said...

attenzione non è amanita phalloides ma amanita muscaria!

gattosolitario said...

Ed io che questa mattina ero in Skåne al sole al mare :D

ps: purtroppo solo pochi minuti, poi tutto il giorno in giro a lavorare!

Eilan82 said...

Bellissime!!! *__*
In particolare però vorrei sapere... ma che è l'anello della strega? *___*
Mi intriga non poco! ghghgh :P
E poi... io A-M-O i tramonti che si vedono lì nel profondo nord! *__*
Riusciresti ad immortalarne altri per caso?
Sono davvero STUPENDI!!!! *______*

Eilan82 said...

Dimenticavo!
Ho privatizzato il blog per vari motivi, e a meno che tu non abbia un account su splinder, credo non ti sia più possibile passare da me nel caso volessi farlo...
Se però sei registrata dimmelo, che ti mando subito l'invito! ;)

Morgaine le Fée said...

@TopGun: e vedi, é nell'umana natura lamentarsi... :)
@zarinaia: tack! l'anello poi é interessante perché l'erba che ci cresce attorno é anche un po' piú nera. Chissá che succede...
@mauro: piú o meno verso le otto di sera
@GattoVI: vedi risposta a TopGun :)
@Luca: grazie, corro a correggere! (uh che vergogna poi, che avrei dovuto saperlo... :(( )
@gattosolitario: ho visto le tue foto, infatti, bellissime!
@Eilan: infatti ti leggevo fino a poco tempo fa, ma ora non piú. Purtroppo non ho un account splinder.
In quanto all'anello della strega: esistono funghi, che hanno origine in un punto. Man mano che diventano grandi mandano i loro corpi fruttiferi al margine della loro zona occupata, che é di forma circolare, per cui all'esterno si vede un cerchio di funghetti, il quale puó diventare sempre piú grande col passare degli anni. la forma regolare ha fatto nascere certe superstizioni, tipo che andare dentro l'anello potesse causare esperienze soprannaturali...
Sui tramonti, accontenteró volentieri :) Purtroppo son sempre dallo stesso posto, piú o meno...

dancerjude said...

"A voi che vivete a Latitudini piú basse, dedico una certa qual Invidia."

Ricambio :D

Anonymous said...

In effetti, qui nella Marca per esempio, Settembre ed Ottobre sono periodi quasi sempre molto godibili; per quanto mi riguarda, dovessi partire, rimpiangerei solo questo! da TV

Eilan82 said...

Aaaaaah ecco! Hai capito i funghetti! :D
Be', ma grazie mille per la spiegazione, mi intrigano non poco queste storielle nordiche! ;)
E grazie anche per i tramonti! Non vedo l'ora di vederne altri! *__*

Per il blog: mi dispiace tanto, ma non so come fare! L'unica sarebbe farti un account su splinder per poter entrare, ma vedi tu... :/
Purtroppo ho dovuto ricorrere alla privatizzazione per vari motivi, sigh sob... ç__ç

lauretta said...

Ciao cara, qui fa ancora caldo, ma stai sicuramente meglio tu li'...non so sei hai letto, ci sono i precari in sciopero della fame....ti mando un abbraccione, lauretta.

erounabravamamma said...

e io invidio te, carissima, per i bei paesaggi, per il welfare che qui manca, per gli autori di irresistibili noir che il paese in cui vivi produce a catena... ho letto il tuo ultimo commento sul mio blog (sul tema dell'abbandonare il lavoro) e penso che davvero, prima o poi lo faccio
abbracci
paola

Selene said...

Cara Morgaine, leggo regolarmente e con piacere il tuo blog (anche se non sempre lascio "tracce" visibili), e ho deciso di dedicarti il premio Dardos, perché te lo meriti pienamente. Passa da me se decidi di prelevare l'immagine e di continuare con la premiazione.
Un grande abbraccio, e continua a descrivere il tuo mondo, come solo tu sai fare! :)

giardigno65 said...

INVIDIA giustificata, ma le foto sono una meraviglia !

FewWhispers said...

Il tuo blog è meraviglioso. Sarò una tua lettrice fissa, d'ora in avanti :)

 
63°49'LatitudineNord © 2008. Template by BloggerBuster.